Pistorius il cattivo della Marvel, un nuovo fumetto

Standard

Immagine

La storia di Pistorius che ha ucciso la ragazza. Stiamo assistendo alla nascita di un supercattivo nucleare i cui  arti bionici, agili e perfetti di carbonio ne esagerano la mostruosità.

Da un fumetto di Spiderman non sarebbe uscita una trama migliore. Un campione sportivo, che ha perso le gambe da bambino. una tecnologia del futuro che gli permette di correre di nuovo, anzi, di primeggiare sulla carne, di superare ed essere migliore, umiliare i muscoli, fare a meno delle articolazioni in luogo di nuovi materiali superleggeri, superelastici. Diventa un campione, un modello nella società in cui il sogno sociologico è di farcela ad ogni costo e con qualsiasi handicap, e i bambini si fanno le foto con lui, le mamme lo prendono a esempio.

Ad un prezzo: l’uomo si fonde alla macchina, l’organico soccombe all’artificiale e perde il controllo della propria anima, giusto e sbagliato cosa sono? Non ha bisogno di categorie chi non ha una scala di valori e l’unica scala conosciuta è quella che porta al dominio sulla carne. Ha deciso, non correrà più per raggiungere il traguardo, ma per cacciare  uomini, e donne, il premio non sarà un’umiliante medaglia paraolimpica ma la vera essenza dell’essere umano, il sangue e la vita che porta con se il sangue. Lui è il nuovo cattivo, dopo Dottor Octopus e Goblin: nessuno resiste alla tentazione di fondersi alla macchina, che non ha bisogno di niente non teme niente. Nulla può essergli tolto, nè dato in superfluo.
Sbucherà dal tetto dell’aula durante il suo stesso processo, saltando sui banchi con i suoi arti fatti di molla, per non stancarsi e non sentire dolore. Lo inseguiranno le macchine della polizia a sirene che spaccano ma lui farà perdere ogni traccia di se, non lascia impronte. Nella sabbia, gli esangui filamenti di sporco che si lascia dietro, sembrano le tracce dei serpenti, che in sudafrica ne sono moltissimi. nsun modo per ritrovarlo. Pistorius è libero e ha voglia di scatenarsi. Aspetterà nel deserto, nelle miniere del sudafrica, riposando e aspettando il momento.

Immagine

4 pensieri su “Pistorius il cattivo della Marvel, un nuovo fumetto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...