UNA FIABA INEDITA: LA PRINCIPESSA DELLA RAPA

Standard

In un post precedente abbiamo annunciato la scoperta, in un archivio tedesco dimenticato, di 500 nuove fiabe, di cui moltissime inedite.

Adesso forniamo, in esclusiva, la traduzione italiana di una di queste fiabe, La Principessa Della Rapa, una storia oscura pubblicata dal Guardian UK.
Certo, l’ideale sarebbe affittare una nonna e farvela leggere ad alta voce. Fate voi.

LA PRINCIPESSA DELLA RAPA

Un giovane principe si era perso nella foresta e aveva trovato riparo in una grotta. Passò la notte, e quando si svegliò c’era accanto a lui una vecchia accompagnata da un orso e un cane. La vecchia sembrava una strega ma era molto bella e chiese al principe di rimanere con lei e di sposarla. A lui quella donna vecchia non piaceva per niente, ma si era perso e non poteva tornare a casa.

Un giorno mentre la vecchia era assente, l’orso parlò al principe: “Tira via quel chiodo arrugginito dal muro e liberami. Poi prendi il chiodo e nascondilo sotto una delle rape che crescono nel campo qui vicino, in questo modo avrai una bellissima moglie.” Il principe afferrò il chiodo e tirò così tanto che tutta la grotta cominciò a tremare e alla fine il chiodo venne fuori dalla parete con un tremendo rumore di tuono.

Dietro di lui l’orso si alzò da terra simile a un uomo, con una lunga barba e una corona sulla testa.”Ora devo trovare la ragazza” gridò il principe e andò via velocemente. Giunse in un campo di rape e stava per piantare il chiodo che aveva strappato dalla parete quando all’improvviso apparve un mostro. Il principe, spaventato, lasciò cadere il chiodo e si punse il dito. Sanguinò finché non fu avvolto da un potente torpore e fu privo di sensi. Quando si svegliò si trovava lontano dal campo. Aveva dormito a lungo e sopra il suo mento prima morbido e liscio adesso cresceva una folta barba riccia.
Si alzò e cominciò a percorrere villaggi e boschi in cerca di quel campo di rape ma non lo trovò da nessuna parte. Passarono giorni e notti. Una sera si sedette sopra un crinale, sotto un cespuglio di prugnolo che fioriva di piccole gemme rosse. Ne spezzò un ramo e poiché, tra le altre cose che crescevano sul terreno, di fronte a lui c’era una grande rapa bianca, appoggiò il ramo di prugnolo nella rapa e si addormentò.Quando il giorno dopo si svegliò la rapa accanto a lui sembrava diventata un grande guscio aperto: al suo interno giaceva il chiodo. Il guscio esterno della rapa sembrava quello di una noce, nel cui nocciolo era impressa un’immagine. Vide un piede piccolo, una mano sottile, poi tutto il corpo, anche i capelli fini e così delicatamente intagliati.
Era la più bella ragazza che avesse mai visto.Il principe allora si alzò e cominciò a cercare la grotta nella foresta, ma quando la trovò non c’era nessuno. Prese il chiodo che aveva portato con sé e lo assicurò nuovamente alla parete della grotta. Subito, per incanto, la vecchia e l’orso apparvero.
“Dimmelo, tu devi saperlo”, ringhiò il principe con ferocia contro la vecchia, “dove hai nascosto la ragazza?” La vecchia lo ascoltò e poi rise: “Tu hai me. Perché mi disprezzi, perché continui a volere di più?”L’orso annuì e cercò il chiodo infilato nella parete.
“Devi essere onesto ” disse il principe, “non voglio diventare il giocattolo di una vecchia donna! ”
“Allora estrai il chiodo” ringhiò l’orso.
Il principe si avvicinò al chiodo e lo tirò fuori a metà. Si guardò intorno e vide che l’orso aveva appena cominciato a trasformarsi in uomo dall’aspetto regale e la vecchia odiosa cominciava a diventare una donna bella e gentile. Allora estrasse completamente il chiodo e
l’orso diventò un maestoso re e la vecchia una bellissima fanciulla. Il chiodo prese a bruciare e la maledizione svanì per sempre. Il principe abbracciò la ragazza e così la giovane coppia di sposi si mise in viaggio, insieme al re, verso il suo regno.

http://www.guardian.co.uk/books/2012/mar/05/turnip-princess-discovered-fairytale

Va bene, se non ci avete capito molto di questa fiaba, allora visitate questo sito. Non siete gli unici.
http://bettermyths.com/the-turnip-princess-is-another-one-of-those-goddamn-fairytales/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...